Gocce

Gocce di rugiada
nell’aria in trepidazione
in attesa della nuova stagione.
Un dolce silenzio regnava soave
quando lo schiocco di un tuono
rombò nell’immane.
Fu l’ultimo suono che udii quel giorno
prima di piombare in un dolce sonno.
Quando mi destai dal tepore
qualcosa di te mi rimase nel cuore.

Mi ritrovai in una strada nuova
ed ancora in me quella sensazione giova
Non credetti ai miei occhi
quando fu il momento
l’orologio suonò 3 rintocchi.

Annunci

~ di charada su febbraio 3, 2007.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: