Piove

Piove, ma non importa
solo mi dispiace non sdraiarmi su un prato
col tuo viso accanto addormentato
con la tua aria da bambina
ma al tempo stesso da vera madrina
di una notte incantata
che mi risolleva da una triste giornata.

Piove, e l’acqua bagna la tua pelle
arsa dal sole
che giorni prima scaldava
le poche parole
mentre lontano scendeva.


Piove, un sussurro nel mio orecchio
mi porta i brividi fin nel petto
un piccolo scricchiolio
mi fa cadere nell’oblio
dei ricordi mai avuti
e delle carezze mai date.


Piove, ed il tuo viso risplende
sotto un sole che accende
la passione nel tuo corpo
e la mia voglia di sentire
sotto le dita la tua pelle
solo per capire
quanto son belle
le giornate al calar del sole
mentre l’orologio è fermo da ore.


Piove, e mi sveglio di colpo
vedo intorno un grande sole
e non trovo le parole
per tornare nell’oblio
per sentire lo scricchiolio
per vedere la tua voce
per ascoltare il tuo sorriso
per tornare in paradiso….

 

Annunci

~ di charada su febbraio 3, 2007.

Una Risposta to “Piove”

  1. E’ veramente un bel sogno, romantico e privo di eroticità ma di sensualità, sì!
    Mi piace, è come se la pioggia d’un tratto bagnandoti t’abbia fatto ritornare sveglio in un’altra realtà!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: