Il tuo nettare

Ho sentito il richiamo del tuo corpo
ho letto nei tuoi occhi un brivido
e non ho saputo contenere il mio istinto.
Ti ho presa per mano per volare
libero da tutto e da tutti
ti ho portata nel mio alveare
e lì ho gustato il tuo nettare
sotto una strana luce lunare.

E’ durato un istante
quel momento magico
un attimo eterno
altro che inferno!

Annunci

~ di charada su marzo 21, 2007.

Una Risposta to “Il tuo nettare”

  1. …ti ho perso nell’attimo eterno mentre assaporavi un nettare a te sconosciuto…il tuo paradiso si è trasfigurato nel più buio dei gironi infernali dove la mia anima si aggira inconsolabile…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: