Il mio libro

Un libro raccolsi un giorno di festa
mentre leggevo parole sparse qua e là
non mi accorgevo che era vita, tutta realtà.

Sfogliando le pagine mi immergevo in un mondo
fatto di amori e di odio, a tutto tondo
Volgevo lo sguardo al prossimo rigo
mentre dimenticavo il mio vero io.

Ad un tratto capii
cosa stavo leggendo
la voce si affievolì
e caddi dormendo.

Ancora non comprendo il mondo che leggo
sono frasi sconosciute ad una mente innocente
che cerca la sua via fra rime e poesia
ma non s’accorge che il tempo vola via.

Annunci

~ di charada su marzo 27, 2007.

Una Risposta to “Il mio libro”

  1. E’ il tuo ritratto attuale! Io ti vedo così trasognante tra buio e luce. Il tuo oblio è come un viatico che ti consola di non voler capire tutto fino in fondo. Ma che cosa c’è da capire realmente?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: