Ancora pensieri

Ero avvolto dal torpore serale
quando uscivo da quella stanza
al calar del sole.
Ho atteso qualche attimo
e sono stato ripagato
da una visione a dir poco estasiata.
Le tue forme non avevano perso
lo splendore che ricordavo
ed io come uno sciocco che ti ammiravo.
Ti ho pensata per l’intera sera
tra una parola ed una frase
non riuscivo ad allontare
il mio pensiero dalla tua vita
così sottile, così divina.

Anche stanotte l’ho trascorsa nell’affanno
tra pensieri nascosti e sudori freddi
tra movimenti limitati e attimi fuggenti
tra il mio letto ed il tuo divano
e quel ricordo che mi porta lontano.

Annunci

~ di charada su aprile 4, 2007.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: