Il lenzuolo

Sono disteso
come un lenzuolo
sui fili ad asciugare
quando la pioggia
d’improvviso mi sorprende.
Il vento mi attraversa
e porta con se le gocce
che hanno dato vita
a quest’anima.
Il sole mi bacia
diffondendo calore
nelle membra;
quando poi una mano
gentile mi raccoglie
il mio cammino
è appena iniziato.
Presto avvolgerò
ogni centimetro del tuo corpo
sentirò il tuo calore
che mi pervade
fino a quando non sarà
nuovamente pioggia.

Annunci

~ di charada su gennaio 22, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: