Ma..ssi…Lì..lì

Caro Massimo, cara Lilì
è proprio un peccato non esser lì
in questo momento così speciale
così gioioso e tanto conviviale.
In questa settimana di strana atmosfera
voi che vi rilassate fino a tarda sera.
Abbracciate amici, persone e gente d’ogni luogo
e non fate caso ai regali d’uopo.
Chissà quanta pace, festa e buona vita
regna nella vostra casa
e quanta altrettanto vi sforzate
affinché sia condivisa
con uomini, donne e bambini
e perché no anche con i più malandrini.
Tu Lilì hai degli occhi enormi
non servono parole
ma già da soli sembra che parli…no
No non è la solita storia
questa di un uomo che lascia la sua casa
in cerca di un po’ di gloria
al contrario il nostro caro Massimo
molta fortuna ha portato
ai bambini e uomini del suo vicinato.
Anche tu hai bellissimi occhi, Massimo
per parlare con la gente,
e non sembrar indifferente.
La tua gioia non si è mai spenta
anzi ogni giorno sempre più aumenta
contagia le persone, anche gli amici più lontani
che non potendo volare
hanno pensato di rimboccarsi le mani…che
Chi mette foto, chi scrive due righe
chi gira film e chi vi benedice.
Già vi immagino, a cavallo sulla spiaggia
i capelli al vento ed in mano una lancia
da spezzare per ogni persona
che nel mondo fa fatica e si addolora.
Il vostro sorriso non è da meno
ti libera la mente e lascia una scia
come un arcobaleno.
Ti fa pensare che nel mondo la vita vale
che non va sprecata e nemmeno ritardata.
Tu ogni giorno doni un pezzo del tuo cuore
ma ricevi in cambio un quintale d’amore.
Si lo so che sembra scontato
ma t’assicuro che non è sempre tutto ricambiato.
Hai dovuto “soffrire”
farti largo in mezzo alla gente
ma ora come vedi il sacrificio rende.
Hai trovato una donna che ti segue nelle idee
ti aiuta nella vita e tu di rimando
non le dai solo un bacio
le accarezzi il viso e sogni un nuovo mondo.
Un mondo più pulito, più sereno
fatto di gioia e non di veleno.
Ma sappi che noi ci siamo
in ogni momento anche se lontano
puoi farci sentire partecipi di ogni tuo piano.
Come in questi giorni
che non abbiam fatto altro che pensarvi,
di sentirci parte dei festeggiamenti
anche se purtroppo
non siamo riusciti a fare altrimenti.
Quindi ci siamo,
un abbraccio grande e mille gioie
e possa la vostra unione
portare nuova vita
in questa comunità un po’ smarrita.

Annunci

~ di charada su dicembre 12, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: