La prima Bike Square d’Italia

Cari tutti,

con la presente vorrei portare alla Vostra attenzione la situazione di contrasto che si sta verificando a Roma, da parte dell’amministrazione Capitolina verso il movimento #Salvaiciclisti.
Tale campagna, nata grazie alle azioni proposte dal Times di Londra, si prefigge di dare maggiore visibilità ed importanza alle due ruote “ecologiche” come mezzo di spostamento. Al fine di rendere più sicure le strade e garantire la giusta condivisione degli stessi spazi che sono tutt’ora destinati ai solo mezzi a motore.

Dallo scorso 28 aprile, giorno in cui c’è stata la manifestazione a Roma come a Londra per sollecitare nuove norme sulla sicurezza e aumentare la creazione delle relative infrastrutture, molti altri eventi su scala locale sparsi in tutta la nazione si sono verificati, tutti nel rispetto delle regole civili ed avendo sempre a mente il buon senso.
L’Italia da allora sembra aver preso una nuova strada. Una strada più sicura, forte dell’appoggio di diversi sindaci e presidenti di amministrazioni locali, Alemanno in primis (http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Salvaiciclisti-portavoce-Alemanno-presenza-sindaco-sobria-contro-stumentalizzazioni_313252057816.html  e https://twitter.com/AlemannoTW/status/185654097377099777 ).

Oggi si sarebbe dovuta festeggiare la prima piazza d’Italia per le biciclette, piazza San Silvestro, una piazza nel cuore di Roma, dove da diversi mesi, cittadini Romani e dei comuni limitrofi, si raccolgono, grazie anche al clima accogliente primaverile ed estivo, per chiacchierare e scambiarsi idee nonché per rendere merito ai lavori di ristrutturazione delle piazza stessa.
Per raggiungere tale piazza le persone utilizzano mezzi di trasporto pubblico e soprattutto mezzi privati ecologici: le biciclette. Simbolo di indipendenza, libertà di movimento e di rispetto per gli altri. La bicicletta non è solo un mezzo di trasporto fisico ed emotivo. Offre la capacità di muoversi velocemente in città congestionate dal traffico, riduce:

  • inquinamento fonico;
  • inquinamento dell’aria;
  • occupazione di spazio;
  • incidenti;
  • stress.

Ed inoltre un metodo di spostamento:

  • Sicuro (nei confronti degli altri)
  • Rapido
  • Sano
  • Ecologico
  • Economico
  • Silenzioso
  • Poco ingombrante

Tutto questo a favore della comunità.

Tuttavia l’autorizzazione per l’evento in questione precedentemente accordata è stato ritirata in quanto l’evento “confliggerebbe con la pedonalità dell’area”. Ovviamente la piazza, come da cartello segnaletico, è pedonale ma non interdetta alla circolazione di mezzi non a motore e non inquinanti come le biciclette, e che in ogni caso l’incontro dei ‘cittadini’ in bicicletta si sarebbe svolto con le bici condotte a mano. E’ proprio il caso di dire che qualcuno sta mettendo il bastone fra le ruote.

Tutti i cittadini italiani hanno il diritto di spostarsi in bicicletta ed avere delle infrastrutture che ne assicurino la libera circolazione. Diversi comuni si stanno adoperando per realizzare questo “cambiamento”. Noi vorremmo che anche il comune di Roma si faccia portavoce di questo cambiamento e soprattutto che si adoperi affinché avvenga.

E’ per questo che Vi chiedo, anche a nome di tutti i cittadini che usano la bicicletta, di intervenire come potete per far si che una nuova Italia sia possibile.

E come disse un grande uomo del secolo scorso: “Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.„

 

Remo per #SalvaiCiclisti

 

Lettera inviata a:

 legambiente@legambiente.it,
 posta@legambientelazio.it,
 daniel.tarozzi@ilcambiamento.it,
 claudia.bruno@ilcambiamento.it,
 info@perilbenecomune.net,
 Sindaco Milano <sindaco.pisapia@comune.milano.it>,
 Roma Repubblica <g.cerasa@repubblica.it>,
 Sindaco Firenze <sindaco@comune.fi.it>,
 domenico.finiguerra@gmail.com,
 dilloavirginio@virginiomerola.it,
 Luigi de Magistris <sindaco@comune.napoli.it>,
 segreteriagenerale@wwf.it,
 posta@wwf.it,
 f.mapelli@wwf.it,
 f.penna@wwf.it,
 s.bragonzi@wwf.it,
 m.antinucci@wwf.it,
 FAO-Newsroom@fao.org,
 info@serviziopubblico.it,
 redazione@serviziopubblico.it,
 info@provincia.roma.it,
 segreteria.presidente@provincia.roma.it,
 ConsularRome@fco.gov.uk,
 InfoRome@fco.gov.uk

Annunci

~ di charada su luglio 2, 2012.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: